Caos al Pirellone: il leghista Emanuele Monti pronto a entrare in Consiglio

Il primo dei non eletti è il giovane esponente varesino

16 febbraio 2016
Guarda anche: Lombardia

monti

L’arresto del consigliere regionale della Lega Nord Fabio Rizzi porterà di fatto, a breve termine, alle sue dimissioni dalla carica. Questo avrà importanti ricadute sugli equilibri interni al Carroccio di Varese. Il primo dei non eletti è infatti Emanuele Monti, consigliere comunale a Varese, che era stato il candidato di punta dei Giovani Padani.

Monti sarebbe già dovuto entrare a seguito delle dimissioni dal consiglio regionale dell’assessore Francesca Brianza, da poco entrata in giunta.

Tuttavia oggi le sue dimissioni, come da prassi, sono state respinte all’unanimità.

Nel momento in cui Brianza dovesse ripresentare le proprie dimissioni, si libererebbe un posto anche per il secondo dei non eletti, il bustocco Giampiero Reguzzoni.

RIZZI FABIO 2.090 Eletto
BRIANZA FRANCESCA ATTILIA 1.563 Eletto
MONTI EMANUELE 1.298
REGUZZONI GIAMPIERO 1.055
RECH SANDRO 771
RESTELLI DANIELA 515
COLOMBO CLAUDIA 363

Tag:

Leggi anche: