Ladro entra in casa, viene morso dal cane. E chiede i danni al padrone

Il fatto è accaduto in provincia di Bergamo ed è stato raccontato dal veterinario che ha in cura l’animale

03 febbraio 2016
Guarda anche: Provincia

dobermann_1

Entra in una casa, con l’evidente intento di rubare. Ma non ha fatto i conti con il cane che stava di guardia, un dobermann. Che, vedendo l’intruso, ha reagito come ci si può aspettare da un cane: lo ha morso.

Adesso l’autore della violazione di domicilio si è rivolto alle autorità chiedendo i danni al padrone per la ferita subita.

La storia l’ha raccontata prima su Facebook, e poi intervistato dall’Eco di Bergamo, il veterinario Fabio Pansera, che ha come cliente proprio il proprietario del cane.  Di cui naturalmente non rivela l’identità.

Il fatto è avvenuto in un comune della Bassa. “Il mio cliente vuole restare assolutamente riservato e non sarò certo io a mancare a questo suo desiderio. Posso solo dire che abita in un paese qui vicino e che si è rivolto a me per via dell’episodio e del cane, perché convocato dalle autorità, come mi ha riferito, proprio in seguito al morso” ha raccontato il veterinario nell’intervista. 

Su facebook aveva scritto “Ieri un mio cliente, proprietario di un dobermann, è stato convocato dalle autorità poiché il ladro magrebino che nella notte precedente ha cercato di entrare in casa ed è stato morso dal suddetto cane, ha sporto denuncia e vuole essere rimborsato per il morso subito”. 

Screenshot_2016-02-03-13-01-56-1

Tag:

Leggi anche: