Rischio valanghe sui monti bergamaschi

Criticità moderata nella zona omogenea relativa a Orobie e Prealpi bergamasche

09 febbraio 2016
Guarda anche: Provincia

orob_01.jpg_20092521457_orob_01-1

Il Centro funzionale monitoraggio rischi della Protezione civile regionale, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e immigrazione Simona Bordonali, ha confermato la criticità moderata per rischio valanghe fino a revoca per la zona omogenea 54, relativa a Orobie e Prealpi bergamasche, con interessamento delle province di Bergamo, Brescia e Sondrio.

Le altre zone di allerta – Prealpi occidentali (province di Como, Lecco, Varese), Retiche occidentali (province di Como, Sondrio), Retiche centrali (provincia di Sondrio), Retiche orientali (province di Brescia, Sondrio), Adamello (provincia di Brescia) e Prealpi bresciane – sono invece interessate da un livello di criticità ordinaria.

Tag:

Leggi anche: